LA DIOCESI GOVERNATA DAL VESCOVO GIACOMO CIRULLI SCENDE IN CAMPO IN DIFESA DELL’AMBIENTE: TRE GIORNI DI INIZIATIVE A TEANO, PIGNATARO MAGGIORE E ROCCAMONFINA – ECCO IL PROGRAMMA NEL SOLCO DEL MESSAGGIO DI SAN FRANCESCO E DELL’ENCICLICA DEL PAPA

TEANO-CALVI – La Diocesi di Teano-Calvi scende in campo in difesa dell’ambiente. Come si riferisce in un comunicato stampa diffuso dall’Ufficio Comunicazioni sociali, con il titolo: “La Chiesa diocesana per l’ambiente e il territorio, alla luce dell’Enciclica Laudato sì di locandina-3Papa Francesco”, ha organizzato tre iniziative nei giorni 1, 2 e 3 ottobre 2019, alle ore 18, “per vivere insieme l’impegno per la custodia del Creato, alla luce dell’insegnamento dell’Enciclica Laudato sì del Santo Padre. Questi tre appuntamenti si svolgeranno in tre luoghi francescani (Santuario Sant’ Antonio a Teano, Monastero Santa Croce a Pignataro Maggiore, Santuario dei Lattani a Roccamonfina), e vedranno i Fedeli impegnati in percorso segnato da momenti formativi sulla Laudato sì, da azioni concrete di denuncia ambientale sul territorio, e da momenti educativi, dedicati all’impegno, personale ed ecclesiale, per una vita più attenta all’ambiente e alle persone”.

Il comunicato a firma del direttore dell’Ufficio Comunicazioni sociali della Diocesi di Teano-Calvi, don Giadio De Biasio, così prosegue: “I tre incontri sono stati organizzati sia in occasione del 70° anniversario dell’Incoronazione di Maria Santissima dei Lattani, sia come partecipazione della nostra Chiesa diocesana al “Tempo del Creato” (1 settembre – 4 ottobre), una iniziativa ecumenica mondiale promossa dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, che invita i Vescovi e le Diocesi di tutto il mondo ad unirsi insieme, con la preghiera e con l’azione, per la custodia del Creato. Con questa iniziativa la nostra Chiesa diocesana si impegna concretamente a vivere l’impegno per la cura della casa comune, alle soglie del prossimo Sinodo sull’Amazzonia (6 ottobre – 27 ottobre), dedicato alle problematiche ambientali del polmone verde del pianeta, con una attenzione speciale agli indigeni e ai poveri del territorio”.

Ecco di seguito il programma della “tre giorni”, come si legge ancora nel comunicato stampa della Diocesi di Teano-Calvi. In data 1 OTTOBRE, ore 18, Santuario S. Antonio (Teano) INCONTRO FORMATIVO SULL’ENCICLICA LAUDATO SÌ. Interventi: “Laudato Sì: teologia da vivere” con il Rev.do Prof. Giadio De Biasio, docente all’I.S.S.R. Area Casertana “Ss. Apostoli Pietro e Paolo”; “Laudato Sì: giustizia sociale ed etica della casa comune”, con il Rev.do Prof. Gerard H. Whelan, gesuita, docente alla Pontificia Università Gregoriana, ROMA. CONCLUSIONI: S.E.R. Mons. Giacomo Cirulli, Vescovo di Teano-Calvi. MODERATORE: don Giosuè Zannini, delegato per l’Ecumenismo. 2 OTTOBRE, ore 18, Monastero S. Croce (Pignataro Maggiore) MARCIA DIOCESANA PER LA CASA COMUNE. La Marcia sarà animata dai Frati Minori della Provincia Napoletana “SS. Cuore di Gesù”, con partenza dal Monastero fino alla zona antistante la discarica abusiva ex Pozzi Ginori. CONCLUSIONI: S.E.R. Mons. Giacomo Cirulli, Vescovo di Teano-Calvi . 3 OTTOBRE, ore 18, Santuario dei Lattani (Roccamonfina) LABORATORIO: “GUIDA PER COMUNITÀ E PARROCCHIE ECOLOGICHE” a cura del dott. Francesco Di Pietro, membro del “Movimento Mondiale Cattolico per il Clima”. Seguono lavori di gruppo e condivisione. CONCLUSIONI: S.E.R. Mons. Giacomo Cirulli, Vescovo di Teano-Calvi. MODERATORE: don Giosuè Zannini, delegato per l’Ecumenismo. CELEBRAZIONE DEL VESPRO NELLA MEMORIA DEL TRANSITO DI S. FRANCESCO D’ASSISI. AGAPE FRATERNA. C’è grande attesa – aggiungiamo noi – tra le popolazioni di tutta la zona per l’importante presa di posizione della Diocesi governata da Sua Eccellenza reverendissima Monsignor Giacomo Cirulli.

ROSA PARCHI

LA DIOCESI GOVERNATA DAL VESCOVO GIACOMO CIRULLI SCENDE IN CAMPO IN DIFESA DELL’AMBIENTE: TRE GIORNI DI INIZIATIVE A TEANO, PIGNATARO MAGGIORE E ROCCAMONFINA – ECCO IL PROGRAMMA NEL SOLCO DEL MESSAGGIO DI SAN FRANCESCO E DELL’ENCICLICA DEL PAPAultima modifica: 2019-09-28T13:07:57+02:00da davidema2
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento